, , ,

Si è spento il Dott. Marcello Luca: lutto in casa JBC

Lo Junior Basket Curtatone, i dirigenti, lo staff, gli allenatori, gli atleti e le famiglie ricordano con tanto affetto e stima il “DOC” Dott. Marcello Luca, preziosa presenza a bordo campo come medico nelle partite JBC.

Ci uniamo al dolore della moglie Angela, dei figli e dei nipoti.

Con riconoscenza, un abbraccio da tutta la famiglia JBC.

2° Turno Playoff Gara 1 – IL JBC METTE UN BEL MATTONCINO A SEREGNO NELLA CORSA PLAYOFF

SEREGNO             64

JUNIOR BASKET   76  

 

 

Parziali: 26-15, 38-30, 50-53
Arbitri: Stinga – Rigamonti
Basket Seregno:  Cibinetto, Candi, Villa 2, Cimino 7, Bombarda 2, Bonvino 16, Cappelletti 6, Caglio 3, Sala 18, Carolo 6, Gianotti  4.
Allenatore: Brunati
Junior Basket Curtatone: Asan 22, Benedini, Accorsi, Moreno 12, Savazzi 8, Barrotta 14, Tosi 9, Gorni 2, Masenelli,Tognini 2, Vucenovic, Pantic 7.
Allenatore: Trazzi – 1° Ass.: Ferraboschi –  2° Ass.: Guatelli
Seregno – Impresa del JBC a Seregno che regola la prima classificata del girone C con un perentorio 64 a 76, e mette un bel mattoncino nella corsa ai playoff per la C Silver. Un risultato importante che è arrivato dopo un gara molto combattuta che ha visto un JBC double face: impaurito ed impacciato nel primo tempo, grintoso e imprevedibile nella ripresa. Dopo un avvio da incubo (parziale di 11 a 0 per i padroni di casa), il Junior Basket inizia una lenta e faticosa rincorsa che lo porta: prima ad impattare il quarto (16 a 15), ma poi a ricadere di nuovo nel secondo parziale accusando uno svantaggio al riposo lungo di 8 lunghezze (30 a 38). Difesa timorosa e disattenta, attacco con percentuali da campionato amatoriale, le principali motivazioni dello scarso rendimento del roster di coach Trazzi. Nella ripresa va invece in scena un’altro film, la difesa aumenta i giri e diventa impenetrabile, non concede secondi tiri agli avversari e fa sua ogni palla vagante; di rfilesso l’attacco ritrova fiducia e precisione infilando 6 bombe in sequenza che permettono prima il riaggancio, e poi il sorpasso che spacca la partita e ammutolisce l’assordante pubblico di casa. Il Seregno, disorientato e in difficoltà fisica, prova una timida reazione ma riesce solo a rosicchiare qualche punto senza mai dare la sensazione di avere la forza di rientrare. Gara chiusa con una super schiacciata in contropiede di Ale Barrotta, e squadre che si scambiano i saluti  con ancora 20″ sul cronometro; punteggio finale sul tabellone 64 a 76.
Bella vittoria in trasferta per il team del Presidente Visentini e ottimo viatico per chiudere il turno già in gara 2 mercoledì 15/05/19 alle ore 21.00 al Palasigla di Curtatone; se mettiamo nel freezer  i primi 5′ e giochiamo con la caparbietà e la maturità  del secondo tempo…………………. Si..Amo JBC.

 

Go JBC!!!!

Junior Basket Curtatone – Alberto