UNDER 14 M SILVER – VITTORIA A FIL DI SIRENA

OLIMPIA LUMEZZANE 62 – 64 JUNIOR BASKET

Olimpia Lumezzane:Romeo 5, Bertozzi, Marelli 9, Cantarella, Bettoni 2, Pescetola 10, Beltrami 3, Rodighiero 2, Frati 4, Zanarise, Bonometti 22, Polverari 5

Junior Basket: Carra 10, Scartapatti 12, Rabbi 15, Fratti 4, Gavetti, Montanari, Vincenzi, Zanichelli (K) 9, Lui 4, Tubaro, Azzi 8

 

Brescia – Partita al cardiopalmo quella andata in scena in quel di Brescia fra l’Olimpia Lumezzane e la Junior Basket Curtatone, decisa da un canestro a fil di sirena.

La partita inizia subito in salita per i ragazzi allenati da coach Maxi Moreno, Curtatone sembra irriconoscibile con una difesa molto approssimativa e una scarsa vena realizzativa. Lumezzane invece convince di più e grazie all’ottima percentuale al tiro (3 su 4 dall’arco nel primo periodo) si aggiudica il primo quarto con il punteggio di 23-11.

Nel secondo periodo i padroni di casa abbassano le percentuali al tiro ma i Mantovani faticano a trovare il bandolo della matassa sbagliando molti canestri “facili”. Il secondo periodo termina con un parziale di perfetta parità.

L’inerzia del match sembra nettamente in mano al Lumezzane ma al rientro dall’intervallo lungo Curtatone ha un piglio diverso, si ricominciano a vedere alcune giocate che sino ad oggi avevano contraddistinto i biancoblu targati JBC e ricuciono un po’ lo strappo aggiudicandosi il terzo periodo grazie ad un parziale di 17-21.

L’ultimo quarto è sicuramente il più entusiasmante e non adatto ai deboli di cuore. I mantovani sono più precisi al tiro e registrano la difesa giocando con una intensità che fino a questo momento non era pervenuta, rosicchiano così punto su punto all’Olimpia e quando manca 1 minuto e 20 secondi dalla fine mettono, per la prima volta nell’incontro, la testa avanti. Da quel momento si gioca punto a punto. La JBC realizza il canestro del +2 a 8 secondi dalla fine ma i bresciani impattano a 3 secondi dalla sirena. Timeout per Curtatone, uno schema sulla rimessa disegnato da Moreno ed una esecuzione perfetta dei suoi ragazzi  permettono di segnare il canestro della vittoria a fil di sirena.

Junior Basket Curtatone – Simone